martedì 1 maggio 2018

Rovi bianchi di sole

Antonella Sica, illustre autrice e poetessa, amica generosa e carissima, è venuta da queste parti nelle scorse settimane e ora mi ha mandato un breve testo che voglio condividere qui:
Rovi bianchi di sole fiacchi
in fondo alla valle di sterpi
si sgretola la terra al passaggio
ma nessun segno rimane
nessuna voce chiama, solo
il nero vibrare di mosche
come presagi sul canto
di uccelli lontani.
Si attraversa sempre
lo stesso sentiero all'ombra
di sapienti alberi muti.
Chi tra i sette lettori del blog non avesse ancora avuto l'opportunità di leggere le poesie e i testi di Antonella, può trovarne, ad esempio, su questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento